Vacanza nelle strutture tipiche regionali

Di , 20 giugno 2013

Da qualche anno una vera e propria tendenza, la vacanza nelle strutture tipiche regionali sta spopolando anche in Italia dove stanno riprendendo vita e splendore antichi trulli, monasteri, casolari, damussi, una volta usati come abitazioni.

trivago.it, il più grande motore di ricerca hotel al mondo, ha fatto una ricerca e individuato alcuni degli edifici più particolari e rappresentativi di un territorio, interamente ristrutturati e fatti rinascere come strutture ricettive di alto livello dove la tradizione si sposa con lusso e comfort.
Casolare in Toscana – Casolare Le Terre Rosse

[caption id="attachment_2406" align="aligncenter" width="1162"]Casolare Le Terre Rosse esternoCasolare Le Terre Rosse a San Gimignano[/caption]

Un complesso di abitazioni rurali immerse nel verde della campagna toscana, dove l’ospite può godere della tranquillità più assoluta a pochi chilometri da San Gimignano. Questo antico casolare, ristrutturato mantenendo intatto lo stile dell’epoca, dispone di un parco privato di 40.000 mq, piscina esterna, ristorante con cucina tipica toscana, più di 50 stanze e 4 appartamenti. L’arredo varia dal rustico classico al moderno in ambienti intimi e curati nel dettaglio.

Dammusi in Sicilia – Dammusi di Borgo Calacreta

[caption id="attachment_2409" align="aligncenter" width="3072"]Dammusi Borgo Calacreta LampedusaI Dammusi di Borgo Calacreta a Lampedusa[/caption]

I dammusi sono strutture tipiche siciliane che si trovano soprattutto sulle isole di Pantelleria e Lampedusa, costruite in pietra lavica con una base generalmente quadrata e una cupola che mantiene l’ambiente fresco durante l’estate. Ogni dammuso del Borgo Calacreta è una stanza a parte, con due letti e la possibilità di aggiungerne un terzo, arredata in maniera essenziale ma funzionale. I 23 dammusi si trovano a pochi chilometri dalla bellissima Spiaggia dei Conigli, rivolti verso il mare e immersi in tutti i profumi e colori del Mediterraneo.

Trulli in Puglia – La Chiusa di Chietri

Risalenti al ‘600, i trulli pugliesi sono delle unità abitative storiche costruite in pietra a secco e dalla forma sferica con tetto a cono. All’interno della Chiusa di Chietri è presente un piccolo villaggio rurale formato da 16 trulli nei quali è possibile soggiornare e godere della tranquillità dell’area circostante. Il complesso dei trulli si trova immerso nello splendido panorama che offre la Murgia pugliese e ogni stanza è arredata seguendo lo stile rustico che ricorda l’epoca passata.

Monastero in Umbria – Park Hotel ai Cappuccini

[caption id="attachment_2412" align="aligncenter" width="2332"]Hotel ai Cappuccini esterno GubbioPark Hotel ai Cappuccini a Gubbio[/caption]

Nasce come monastero del XVII secolo, sapientemente ristrutturato e trasformato in una struttura ricettiva di alto livello, il Park Hotel ai Cappuccini racchiude oggi antichi spazi riadattati con i più moderni comfort. Vicino al centro di Gubbio, questo hotel dispone di 92 stanze ricavate dalla parte antica del monastero dove l’ospite potrà godere dei migliori comfort per un relax senza eguali.

Villa in Veneto – Relais Monaco

[caption id="attachment_2413" align="aligncenter" width="2048"]Relais Monaco esterno trevisoRelais Monaco a Treviso[/caption]

Il Relais Monaco nasce all’interno di una Villa Veneta dell’800 situata nei pressi di Treviso. L’eleganza degli arredi d’epoca vi farà rivivere il fascino d’altri tempi in un contesto moderno e accogliente. L’hotel dispone di 79 ampie e spaziose stanze, ognuna con un suntuoso bagno in marmo e favolosa vista sul parco, la piscina e il vigneto che circonda la struttura.

Guarda i commenti