Sicilia

Tra impanate, spiagge e templi: tour della Sicilia Occidentale

Scoprire la Sicilia con gli occhi di uno del posto: è questo l'intento del viaggio di Gabriele Saluci, video-blogger siciliano che ha percorso tutta la Sicilia soggiornando in B&B consigliati da trivago Magazine per far scoprire le bellezze della sua Isola. Questo articolo tratta della Sicilia Occidentale, da Palermo ad Agrigento.

Sono Gabriele Saluci, professione video-blogger, nato e cresciuto in Sicilia. Dopo tanti viaggi intorno al mondo… è arrivato per me il momento di riscoprire casa. Con trivago abbiamo pensato di omaggiare la Sicilia ed è nato così #TheSiciliaExperience – itinerario in Sicilia, un video tour dei posti di cui sono più innamorato diviso tra Sicilia Orientale e Sicilia Occidentale.

Alla fine di ogni tappa troverai un video che riassume l’itinerario del nostro autore. Guardali per vivere la Sicilia… in primo piano!

8 cose belle da vedere nella Sicilia Occidentale

  1. il mercato di Ballarò e i dolci di Palermo;
  2. il sito archeologico di Segesta;
  3. la costa a ovest di San Vito lo Capo (38.124840, 12.728857);
  4.  i vicoli di Erice e il panorama sulla costa;
  5.  le saline di Marsala al tramonto (37.857474, 12.483870);
  6.  il centro storico di Mazara del Vallo;
  7.  la Scala dei Turchi;
  8.  l’acropoli di Agrigento.

Questa è la seconda parte del tour in Sicilia (qui trovi cosa vedere in Sicilia Orientale) ed è arrivato il momento di scavalcare la linea immaginaria “Saluci”, creata per comodità narrative e che è servita per dividere l’isola in Orientale e Occidentale. Finora ho percorso 800 chilometri e ho passato 5 notti in posti diversi e diversamente magnifici; ho messo piede nel punto più a Sud d’Italia, sono salito in cima a due vulcani attivi e passeggiato tra le rovine di città vecchie migliaia di anni.

Come nell’articolo precedente spiegherò cosa ho inserito nei 4 video e cercherò di dare qualche consiglio utile al vostro prossimo road tour in Sicilia Occidentale. A fianco, il percorso.

Il team di trivago Magazine ha scelto per me B&b o Hotel con:

  • prezzo contenuto (sotto i 150€ a camera)
  • posizione strategica
  • colazione (deliziosa!)
  • parcheggio a disposizione

Episodio 5: Nei pressi di Palermo

Palermo è un casino, ed è questo il bello. Forse nella Cattedrale e nel suo giardino si può trovare un po’ di calma, ma tutto il resto della città è un fermento unico: il traffico pullula, al mercato i venditori fanno a’ vanniata e tutto è vivo e incasinato. Anche a me che vengo dalla Sicilia Palermo fa un certo effetto.

Come base per visitare il Capoluogo ho scelto un posto lontano dal caos e vicino al mare: Mondello Home Hostel. Ho dormito spesso qui e ogni volta sembra di tornare a casa, anche se con coinquilini diversi e di tutte le nazionalità.

Episodio 6: Nei pressi di Trapani

Non ero mai stato a Segesta. Arrivo nel sito archeologico, che è tra i più importanti al mondo, dopo un’oretta di viaggio da Palermo. Sono fortunato perché questo è un road-trip e ho la macchina, ma se mi fossi dovuto affidare ai mezzi sarebbe stata una piccola impresa: partono solo due autobus al giorno da Palermo, uno alle 8 e l’altro alle 14.

Episodio 7: Nei pressi di Marsala

Marsala mi sveglio nel B&B Lo Sbarco dei Mille, accolto dalla simpatica proprietaria e da una colazione gigantesca.

Episodio 8: Nei pressi di Gela

L’ultimo video di questo viaggio inizia nella mia città. Dopo aver fatto una breve sosta a casa dei miei genitori, che offre una splendida mansarda con vista mare –ma che purtroppo per voi non è un B&b e quindi posso starci solo io, faccio un giro a Gela.

Tutte le foto sono scattate dall’autore di questo articolo, Gabriele Saluci

Gabriele Saluci

Video-Blogger Siciliano, Gabriele Saluci racconta il mondo (compresa la sua amata Sicilia) attraverso la lente della sua videocamera.
Scopri di più sull'autore