In quali locali andare a Miami?

By , 28 April 2014

Dopo dieci giorni nella sempre fantastica New York City (e una tappa d’obbligo a Brooklyn), cosa può esserci di meglio che una settimana di mare e divertimento a Miami Beach?

Appena arrivate all’Aeroporto Internazionale di Miami, subito intuite il clima che si respira in quella che oggi, più o meno a ragione, viene considerata come una delle capitali del divertimento mondiale. Quasi non sembra di essere negli States, sembra più di essere in un limbo, sospesi tra il Nord ed il Sud America.


I locali


Miami e Miami Beach, che in realtà sarebbero due città ben distinte, sono piene di locali di qualunque genere.

  1. Il preserata
  2. I locali più in voga
  3. La mega-discoteca
  4. Altri night club
  5. Il ballo caraibico

Tutto sta, appena arrivati, nel cercare di capire quali saranno i locali di “punta” serata per serata. Se, durante il periodo dello Spring Break, la bolgia è praticamente ovunque, negli altri periodi dell’anno in cui non ci sono eventi particolari ogni locale ha una sua serata. Una volta scoperta questa preziosa informazione sarà facile organizzarvi giorno per giorno, privilegiando soprattutto i nigh club di vostro gusto. C’è davvero di tutto: latino-americano, musica elettronica, dance commerciale, locali gay, disco-bar…


Il preserata


Per il pre-serata basterà girare i tanti locali sparsi a South Beach che sin dalle 8 di sera iniziano ad essere pieni di gente. Potete farvi una birra e giocare a biliardo al Fat Tuesday oppure prendervi un cocktail in un ambiente più chic come quello del Marlin Hotel (1200 Collins Ave, South Beach).

Tornate all’inizio


I locali più in voga


Tra i locali più in voga c’è senza dubbio il Mansion Club, una discoteca molto celebre sita sulla Washington Ave di South Beach. Probabilmente è quella che offre la migliore musica per gli amanti dell’elettronica (spesso mescolata alla commerciale).

Tornate all’inizio


La mega-discoteca


Da non perdere anche il Club Space che però si trova a Miami Downtown, per cui, se alloggiate a South Beach, dovrete prendere un bus o un taxi per raggiungerlo. Si tratta di una mega discoteca ricavata da un ex grande magazzino. Spesso ospita DJ di fama mondiale.

Tornate all’inizio


Altri night club


Altri night club degni di nota sono il Cameo ed il Nikki Beach, discoteca sulla spiaggia molto bella e frequentata da celebrità internazionali con una lenta e rigida selezione all’ingresso.

Tornate all’inizio


Il ballo caraibico


Per gli amanti del ballo caraibico c’è davvero tanto da fare. I più “avventurosi” possono dirigersi al Hoy Como Ayer a Little Avana, Miami Downtown. Qualcuno dice che non sia il massimo inoltrarsi la notte in quelle zone, per cui potreste tranquillamente “ripiegare” su qualche club sito a South Beach, zona decisamente più turistica. Uno su tutti: il Mango’s Tropical Cafe a Ocean Drive.

Tornate all’inizio


Leggete anche…


Miami Beach

Cliccate sulla foto per sapere cosa fare a Miami (e Miami Beach) –
© Corey Balazowich