8 cose (spettacolari) da vedere in Sud America: i paesaggi da urlo!

By , 31 December 2014

Cosa vedere in Sud America? Ecco la lista (e le foto) dei paesaggi più spettacolari


1 – Laguna Verde – Bolivia


È un lago, la sua acqua è salata e si chiama laguna: sembra un indovinello… o un mio iperconfuso compito di geografia delle elementari (sì, avevo dei problemini con la geografia… e con la storia… e con l’italiano… e… insomma, con la scuola in generale): è Laguna Verde, particolarissimo lago a 4.300m di altezza. Guardate che colori spettacolari conferiti dai depositi di rame.

Dove ci troviamo? In Bolivia, ai piedi del vulcano Licancabur.


2 – Lençóis Maranhenses – Brasile


Già entrato nella nostra lista delle cose imperdibili da vedere in Brasile, il Parco Nazionale dei Lençóis Maranhenses, raggiungibile da Barreirinhas (qui le migliori offerte su trivago) è un posto totalmente assurdo: un deserto bianco pieno d’acqua (sì, “deserto” e “pieno d’acqua”… sembra che in Sud America lo facciano apposta per confondermi le idee… quasi peggio di guidare in Inghilterra!) le cui dune cambiano conformazione a ogni soffio di vento.

Lençóis Maranhenses

Lençóis Maranhenses – © snaptitude – Fotolia.com


3 – Deserto di Huacachina – Perù


A poco più di 5 chilometri dalla città di Ica (qui su trivago) troverete nel bel mezzo del deserto un’oasi dove fare trilioni di attività sportive d’avventura. Uscendo dall’oasi e addentrandovi nel deserto, vi accorgerte ben presto che le dune sono vere e proprie vette. Tornate quindi indietro, affittate una tavola (non da pranzo, possibilmente), salite in cima a una di queste (le vette, non le tavole) e surfate sulla sabbia. Guardate nella foto che dislivelli (“serve una funivia?” ;-)).

Deserto di Huacachina

Deserto di Huacachina
ilkerenderCC BY 2.0


4 – Perito Moreno – Argentina


Se volete sapere tutto sul Perito Moreno e la Patagonia (nonché vedere una galleria fotografica mozzafiato), leggete questo post di Licia Colò!

Se siete invece in cerca di una sistemazione, qui le migliori offerte hotel.

Sapete che potete prendere i ramponi e camminare sulla superficie del ghiacciaio? Ehm… tutte le volte che si tratta di camminare sul ghiaccio, ho sempre l’ineludibile paranoia della classica scena da film col ghiaccio beffardo che si crepa e il protagonista beffato che finisce a frescheggiare in acqua (solitamente lasciandoci le penne)… ecco, guardando questa foto, mi sentirei di escluderlo: paiono spessine le lastre di ghiaccio da queste parti!

Perito Moreno

Perito Moreno – © Giorgia Valagussa


5 – Deserto di Atacama – Cile


Quando si dice “vestitevi a cipolla”: nel Deserto di Atacama c’è un’escursione termica dagli 0 gradi della notte ai 30 del giorno… robe che al solo pensarci mi è venuto il raffreddore (ETCIIIIII!). La cosa positiva è che almeno non dovrete preoccuparvi di portare l’ombrello: si tratta del deserto più asciutto al mondo… e già di per sé non è che nei deserti piova come in Irlanda.

Per ragioni che vi spiegherà meglio Giuliacci, è praticamente impossibile che si formino nuvole: prima del 1971 non pioveva da 400 anni.

Ecco la migliore soluzione per chi cerca un hotel da cui partire per il deserto!

Atacama

Deserto di Atacama
Danielle PereiraCC BY 2.0


6 – Río Caño Cristales – Colombia


Senza scrivere jalissiani fiumi di parole, vi presento in poche righe il Río Caño Cristales, un fiume stranissimo e spettacoloso: cinque alghe di colori diversi lo rendono un arcobaleno acquatico.

Daniel Pennac scrive “non ti lascerò sola in questo bianco e nero”… beh, non mi sentirò in colpa nel lasciarvi soli a questo punto del post per andare a far merenda… ci vediamo tra poco per il punto 7!

Alla ricerca di un hotel in Colombia? Ecco qui.

Río Caño Cristales

Río Caño Cristales
rachelcifelliCC BY-ND 2.0


7 – Salar de Uyuni – Bolivia


Ah bene! Pane e pomodoro… son proprio pieno! Dove eravamo rimasti? Ah, sì, al punto 7! Guardate la foto qui sotto: vedete quella jeep sul ghiaccio? Non è ghiaccio. Siamo ancora una volta in un deserto, ma un deserto molto speciale: tutti bravi a trovare un deserto di sabbia, ma deserti di sale ne conoscevate?

Salar de Uyuni, in Bolivia (se avete bisogno di un hotel da queste parti, ecco qui): 10 miliardi di tonnellate di sale, undici strati di cui il superficiale di appena… 10 metri di spessore. Rappresenta pure un terzo delle riserve di litio del pianeta (insomma: la Terra Promessa se avete problemi di sbalzi d’umore).


8 – Cattedrali di marmo – Cile


Torniamo in Cile per parlarvi delle “cattedrali di marmo“, per alcuni le grotte più belle al mondo.

Volete fare un salto a vedere quelle del Lago General Carrera? Dovrete partire da Coyhaique (prendete un hotel qui) e farvi un (bel bel bel) po’ di chilometri, di cui gli ultimi 200 di duro sterrato: spero per voi che le sospensioni siano buone, altrimenti contattatemi e vi do il numero di un buon ortopedico (rigorosamente mio amico: mi paga una commissione!). In ogni caso… lo spettacolo che incontrerete una volta nelle grotte varrà tutta la fatica per arrivare fin lì.

Capillas de Mármol

Capillas de Mármol
javierCC BY 2.0


Leggete anche…


  1. 10 cose imperdibili da vedere in Brasile
  2. 10 cose da fare a Rio de Janeiro
  3. Alla scoperta della Patagonia con Licia Colò