10 cose da fare assolutamente a Rio de Janeiro

Di , 17 gennaio 2015

Rio de Janeiro è un luogo dalla bellezza quasi magica. È infatti come se la città ti entrasse dentro e ci rimanesse, per sempre, lasciandoti addosso una strana sensazione meglio conosciuta con il nome di saudade.

Il clima, l’atmosfera, la natura, la musica e l’allegria brasiliana sono però solo alcuni dei tanti aspetti che rendono Rio de Janeiro così affascinante. Dalle spiagge ai monumenti, dalla cultura ai folli divertimenti, la capitale carioca vi propone innumerevoli spunti per sfruttare al meglio la vostra anche breve vacanza.


Dieci cose!


Se volete godervi al meglio le vostre giornate a Rio, in modo da vivere la città al meglio e vedere, se non tutto, quasi tutto, vi propongo di seguito le 10 cose che, a mio giudizio, bisogna assolutamente fare a Rio!


1 – Cristo Redentore


In cima al Corcovado, a 700 metri d’altezza, l’enorme statua di Gesù Cristo abbraccia tutta la baia di Rio de Janeiro. Qui il panorama è mozzafiato, soprattutto al tramonto… non perdete assolutamente questa emozione. Da qui si distinguono le spiagge, il Lagoa Rodrigo de Freitas, lo stadio, i quartieri e anche le favelas… tutti i volti della città brasiliana.

Affascinante anche la risalita della montagna con tipico trenino che si addentra nella vegetazione del Parco Nazionale di Tijuca.

[caption id="attachment_32700" align="aligncenter" width="800"]Corcovado Foto: Digo Souza[/caption]

2 – Un giro in pedalò sul Lagoa Rodrigo de Freitas


Incorniciato dal Morro Dois Irmãos e da Pedra da Gávea, il Lagoa Rodrigo de Freitas è un’oasi di pace dove è possibile trascorrere una giornata piacevole e tranquilla, magari con un giretto in pedalò su questo enorme e calmo specchio d’acqua… poi una sosta sul prato per una tapioca e una passeggiata al vicino quartiere di Leblon, uno dei più caratteristici e ricchi di charme della città.

Raggiungete il lago anche la sera, nella zone troverete numerosi localini con musica dal vivo!

[caption id="attachment_32704" align="aligncenter" width="800"]Lagoa Rodrigo de Freitas Foto: Rodrigo Soldon[/caption]

3 – Carnevale e samba!


Rio è la città del samba… visitatela durante il Carnevale! Un biglietto per il Sambodromo, pur caro, sarà un ottimo acquisto.

Se non avete le ferie in quel periodo, non disperate: la Cidade do Samba, che occupa un’area di 114.000 metri quadri, è aperta tutto l’anno! E vai con il treninoooo! Ci saranno inoltre eventi al Sambodromo anche durante le Olimpiadi del 2016.

[caption id="attachment_32708" align="aligncenter" width="800"]Sambodromo Foto: Leandro Neumann Ciuffo[/caption]

4 – Una partita a calcio a Copacabana


Oltre al dovuto pellegrinaggio al Maracana, il tempio del calcio, un vero appassionato di questo sport non può sottrarsi a due palleggi sulla spiaggia di Copacabana, la più famosa del Brasile.

Attenti alle brutte figure: anche dietro a un bambino può celarsi un fenomeno che vi umilierà davanti a tutti!

[caption id="attachment_32716" align="aligncenter" width="800"]Copacabana Foto: Lima Pix[/caption]

5 – Natura!


Moro num país tropical, abençoado por Deus, e bonito por natureza, mas que beleza!

Cosa sarebbe il Brasile senza la sua natura sfavillante? Godetevela con una passeggiata al Jardim Botanico, ricco di specie vegetali brasiliane ed estere, laghetti ed anche esposizioni d’arte, oppure sulla spiaggia di Grumari, ancora inattaccata dalla cementificazione.


6 – Musica


Rio non è solo Samba: Bossa Nova, Mpb (musica popolare brasiliana), ma anche Axé bahiano, Forrò nordestino e rock brasiliano!

Troverete musica ovunque, non sarà difficile trovare localini con musica dal vivo ogni giorno… ma, se preferite, potete partecipare a concerti con folle oceaniche come per Rock in Rio: l’appuntamento per il più grande festival di musica rock al mondo è per settembre 2015.


7 – Shopping!


Non bisogna inoltre dimenticare di comprare qualche ricordino! I più gettonati? Il bandierone verdeoro, bottiglie di cachaça, cd piratati.. ho visto addirittura gente fermata a Malpensa con delle noci di cocco in valigia!

Dimenticavo una cosa: l’immancabile maglietta I Love Rio!

I posti migliori per lo shopping? La Feira de Ipanema, la Feira do Rio Antigo e la Feira de Sao Cristovao, 700 negozi e tanti eventi nel complesso dedicato alla gastronomia, artigianato e folklore nordestino. Qui potrai ascoltare il tipico forrò cearense, molto diverso dalla samba locale.


8 – Gastronomia: provate tutto!


Rendete la vostra vacanza un viaggio gastronomico! La cucina brasiliana è un mix di cucina europea, indio e africana, con piatti squisiti e prezzi davvero alla portata, soprattutto per il cibo da strada.

Oltre ai churrasco di carne alla griglia accompagnato da riso e facioli, godetevi la classica noce di cocco sulla spiaggia, oppure un succo di frutta scelto tra un’infinità di gusti tropicali! Li trovate ovunque, ma meglio in una casas de sucos, per provare i più buoni fatti al momento con la frutta fresca.

Che c’è di meglio di un succo vitaminico di prima mattina, servito con una sostanziosa tapioca e un bel cafezinho?


9 – La Rio Olimpica


Se le vostre vacanze a Rio cadranno proprio tra il 5 e il 21 agosto 2016, sfruttate l’occasione per vedere un’evento sportivo in uno dei 33 luoghi destinati alle competizioni, divisi in 4 zone della città: Copacabana, Maracanã, Barra e Deodoro.

Nei mesi d’attesa saranno testati gli impianti con ben 39 eventi. Quindi non temete: potrete respirare il clima olimpico prima, durante e dopo l’evento.

[caption id="attachment_32712" align="aligncenter" width="800"]Stadio Maracana Foto: Leandro Neumann Ciuffo[/caption]

10 – Trilha Dois Irmãos


Prima di ripartire, godetevi la città dall’alto, un ultimo saluto a una città che vi rimarrà per sempre nel cuore.. anzi nel coração!


Dove dormire?


Ecco a questo link le migliori offerte in hotel a Rio de Janeiro.


Leggete anche…


[caption id="attachment_30208" align="aligncenter" width="800"]Salar de UyuniCliccate sulla foto per scoprire i paesaggi più spettacolari del Sud America
Patrick NouhaillerCC BY-SA 2.0[/caption]
Guarda i commenti